Hai cercato: '''' | 6 Risultati trovati.

Nota a Trib. Santa Maria Capua Vetere, 30 marzo 2022. di Valerio Maria Pennetta «Il piano di ammortamento “alla francese”, si caratterizza per un regime di pagamento secondo il criterio cd. della rata in regime composto, nel quale non si verifica alcun fenomeno anatocistico, con conseguente esclusione dell’applicazione dell’art. 1283c.c.» ************* Con sentenza del 30 […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 7 marzo 2022, n. 7352. di Donato Giovenzana La Suprema Corte, colla sentenza de qua, ha ribadito la rilevanza della differenziazione delle componenti del costo del credito, sicché ai fini della determinazione del tasso soglia, non è ad esempio possibile procedere al cumulo materiale delle somme dovute alla banca a […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Chieti, 4 febbraio 2022, n. 28. di Dario Nardone   Con la pattuizione della commissione di estinzione anticipata, le parti hanno stabilito il costo dell’esercizio della facoltà -ovviamente per il mutuatario- della estinzione anticipata, il che implica anche la necessità di dare attenzione alla soglia usuraria, sull’assunto che non è affatto rilevante […]

Leggi tutto

Nota a Trib. di Napoli, 6 luglio 2020, n. 4700. di Marzia Luceri         Con la sentenza in oggetto, il Tribunale di Napoli ha rigettato la domanda attorea di ripetizione dell’indebito, avanzata nei confronti dell’Istituto bancario convenuto. In particolare, il mutuatario asseriva l’usurarietà, oggettiva e soggettiva, del contratto di mutuo ipotecario stipulato […]

Leggi tutto

Commento a Trib. Forlì, 4 giugno 2020. di Antonio Zurlo         La complessa pronuncia del Tribunale di Forlì in oggetto, oltre che per una interessante puntuazione della giurisprudenza (di merito e di legittimità) sulla verifica dell’usurarietà dei tassi, rideterminazione del saldo di conto corrente e indebito bancario, presenta profili di indubbio rilievo […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Coordinamento, 31 marzo 2020, n. 5909. di Marzia Luceri           Con la presente decisione, il Collegio di Coordinamento ha enunciato un principio interpretativo, al fine di allineare la giurisprudenza arbitrale con riguardo all’individuazione dei requisiti di legge richiesti per l’addebitabilità, a carico del cliente, della commissione […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo