Hai cercato: '''' | 593 Risultati trovati.

Nota a ABF, Collegio di Torino, 26 febbraio 2021, n. 5059. di Donato Giovenzana    L’intermediario ha allegato alle controdeduzioni la copia del contratto di conto corrente sottoscritto dal de cuius e suddiviso in due parti. All’atto di sottoscrizione della prima parte del contratto, il de cuius dichiarava espressamente di essere consapevole che i servizi bancari prescelti erano regolati […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 16 aprile 2021, n. 10200. di Antonio Zurlo   Le circostanze fattuali. Due debitori si opponevano al precetto loro intimato dall’Istituto bancario cessionario, in forza di decreto ingiuntivo ottenuto dall’originaria creditrice cedente; nello specifico, deducevano la carenza di prova in ordine alla titolarità del credito. Il Tribunale accoglieva l’opposizione, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 16 aprile 2021, n. 10117. di Donato Giovenzana   Chiaro scrutinio della Cassazione, che ha enunciato il seguente principio di diritto: “Poiché, nel caso di apertura di credito, il diritto di cui il somministrato acquisisce la titolarità  con la conclusione del contratto non può considerarsi liquido ed esigibile fino […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 14 aprile 2021, n. 9842. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, nel condividerla, ha richiamato Cass., Sezioni Unite, 26 maggio 2020, n. 9769, secondo cui  «La spedizione per posta ordinaria di un assegno, ancorché munito di clausola di intrasferibilità costituisce, in caso di sottrazione del titolo e riscossione […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 14 aprile 2021, n. 9838. di Antonio Zurlo         Con la recentissima ordinanza in oggetto, la Terza Sezione Civile puntualizza il discrimen tra mutuo di scopo e quello tipico. Il mutuo di scopo è preordinato alla realizzazione di una finalità convenzionale necessaria, tale da contrassegnare la […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 9 aprile 2021, n. 9407. di Antonio Zurlo   Nel caso di specie, la richiesta di CTU, finalizzata all’esame della documentazione asseritamente presente sul server dell’Istituto bancario, non manifestava chiaramente l’oggetto. Peraltro, laddove l’investitore avesse effettivamente inteso acquisire i documenti ipoteticamente sussistenti presso gli archivi informatici della Banca, avrebbe […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo