Hai cercato: '''' | 33 Risultati trovati.

di Antonio Zurlo ACF, 9 agosto 2019, n. 1818.   L’Intermediario finanziario, in punto di corretta profilatura degli orizzonti temporali, non si deve limitare all’acquisizione formale di dichiarazioni del cliente, sulla predisposizione verso investimenti di lungo periodo (ovverosia, superiori ai sessanta mesi), ma, per converso, nel proporre il prodotto finanziario e nell’orientare la scelta dell’investitore, […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo Commento a Cass. Civ., Sez. I, 22 maggio 2019, n. 13846 Il principio di diritto: il provvedimento di Banca d’Italia e la prova della condotta anticoncorrenziale. In tema di accertamento dell’esistenza di intese restrittive della concorrenza vietate dall’art. 2 l. n. 287/1990, con particolare riguardo a clausole relative a contratti di fideiussione […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo ACF, 23 luglio 2019, n. 1748   Con la decisione in oggetto, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie, in linea di continuità con quanto statuito, sulla questione, dalla giurisprudenza di legittimità, ha evidenziato come il termine prescrizionale per esercitare l’azione avverso l’inadempimento degli obblighi informativi/comportamentali da parte dell’Intermediario vada individuato a decorrere dal […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo Cass. Civ., Sez. II, n. 11375, del 29 aprile 2019, n. 11375/2019       Con la pronuncia in oggetto,la Seconda Sezione della Suprema Corte di Cassazione, senza soluzione di continuità con l’orientamento ormai consolidatosi sulla questione[1], ha evidenziato come la contestazione di un conto corrente, attribuendo agli intestatari la qualità di […]

Leggi tutto

Di Antonio Zurlo Commento a Cass. Civ., Sez. I, 11 giugno 2019, n. 15708 Premessa. – 1. Breve rassegna delle circostanze fattuali. – 2. La consapevolezza dell’investitore e l’adempimento degli obblighi informativi. – 3. L’adeguatezza/inadeguatezza dell’operazione finanziaria e la funzione preventiva dell’intermediario. Premessa. Con l’ordinanza in oggetto la Prima Sezione della Suprema Corte di Cassazione, […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 30 gennaio 2019, n. 1392 di Antonio Zurlo   L’Arbitro per le Controversie Finanziarie, con la decisione in oggetto, ha perimetrato la relazionalità eziologica intercorrente tra l’inadempimento dell’Intermediario finanziario ai doveri informativi, normativamente impostigli, e il pregiudizio patrimoniale lamentato dal cliente – investitore. Più nello specifico, relativamente all’eventuale contestazione del carattere inadeguato dello […]

Leggi tutto

Cass. Civ., Sez. I, 17 ottobre 2018, n. 25996 di Antonio Zurlo   Premessa La Prima Sezione Civile della Suprema Corte di Cassazione, con la recentissima ordinanza in oggetto, ha, senza soluzione di continuità con l’orientamento manifestatosi in seno alla giurisprudenza di legittimità, riaffermato la caratterizzazione esclusivamente “funzionale” del requisito della forma scritta, richiesto per […]

Leggi tutto

ACF, 11 ottobre 2018, n. 932 di Antonio Zurlo     L’Arbitro per le Controversie Finanziarie, con la recentissima decisione in oggetto, ha, nuovamente, evidenziato come, relativamente al corretto adempimento degli obblighi informativi, normativamente imposti all’Intermediario, il rinvio alle norme statutarie, contenuto nel modulo sottoscritto dall’investitore – ricorrente, in sede di domanda di ammissione a […]

Leggi tutto

ABF, Collegio di Coordinamento, 5 aprile 2018, n. 7283 di Antonio Zurlo     L’Arbitro Bancario Finanziario (di seguito, ABF), con una recente pronuncia del Collegio di Coordinamento[1], risolvendo la conflittualità intercorrente tra gli orientamenti manifestatisi in seno ai diversi collegi territoriali, ha perimetrato contenutisticamente il concetto di “clientela”, ai fini della proponibilità e procedibilità […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo