Hai cercato: '''' | 146 Risultati trovati.

Nota a ACF, 28 dicembre 2020, n. 3297. di Donato Giovenzana   Secondo il Collegio arbitrale la ricorrente ha fondato la propria pretesa risarcitoria anche sull’asserita violazione da parte dell’intermediario degli obblighi di informazione nella fase successiva all’investimento, in relazione alla quale la domanda risarcitoria deve ritenersi effettivamente non prescritta. Ebbene, a questo riguardo – […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Pen., Sez. IV, 15 ottobre 2020, n. 37580. di Donato Giovenzana   Secondo la Suprema Corte risulta fondato il motivo di ricorso che attiene, tra l’altro, alla assoggettabilità a sequestro per equivalente di alcuni cespiti in capo al ricorrente che, per vincolo di destinazione, per il particolare regime giuridico cui sono assoggettati ovvero […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 29 dicembre 2020, n. 29820. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ha ritenuto fondato il motivo di doglianza avanzato dalla ricorrente, secondo cui la Corte d’appello aveva ritenuto non provata la trasmissione alle società-prodotto delle domande di rimborso dei titoli, avanzate dalla investitrice, senza considerare in alcun modo […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 23 dicembre 2020, n. 29410. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, precisato che La giurisprudenza di legittimità incardina il rapporto tra fiduciante e società fiduciaria, regolato dalla I. n. 1966 del 1939, nel mandato senza rappresentanza. Coerentemente con un filo conduttore che prende le mosse dalla giurisprudenza già […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 18 dicembre 2020, n. 29107. di Donato Giovenzana   Chiaro approdo delle Sezioni Unite in tema di derivati: “l’attribuzione al cliente della qualità di operatore qualificato non esime la banca dall’osservanza degli obblighi imposti dall’articolo 21 e 23 del testo unico della finanza, con la conseguenza che essa banca […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Napoli, 4 novembre 2020, n. 19452. di Antonio Zurlo         Parte ricorrente ha sottoposto all’esame dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) l’inveterata questione della legittimità dell’esclusione, nell’ambito della determinazione contrattuale del TAEG, del costo della polizza assicurativa, sottoscritta unitamente al contratto di finanziamento, concluso con l’Intermediario resistente. Come statuito […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 10 dicembre 2020, n. 28188. di Donato Giovenzana   L’iter giudiziario. Il Tribunale di Napoli ha rigettato la domanda attorea con la quale era stato chiesto l’accertamento dell’inefficacia di tutte le operazioni d’investimento effettuate con futures Mib30 e delle altre operazioni di borsa, effettuate dal padre dell’istante, quale delegato, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 10 dicembre 2020, n. 28187. di Donato Giovenzana   In relazione alle  relative censure, per la Suprema Corte, nella sentenza impugnata, la motivazione c’è, ed è chiara, senza che residui alcun margine di giudizio in ordine alla sua persuasività logico – giuridica. Il giudice di merito infatti ha in […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 27 ottobre 2020, n. 23568. di Donato Giovenzana   Secondo la ricorrente il giudice del merito avrebbe attribuito al benchmark una valenza contrattuale che esso non aveva; l’indicazione di esso — assume l’istante — “non dà origine a diritti del cliente, né ad obblighi di condotta dell’intermediario, ulteriori rispetto […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo