Hai cercato: '''' | 213 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 29 luglio 2021, n. 21830. di Antonio Zurlo   Il mark to market esprime un metodo valutativo di un derivato e nasce come strumento di monitoraggio e criterio di calcolo della marginazione, consistendo, concretamente, in una simulazione giornaliera di chiusura della posizione contrattuale e di stima del conseguente debito/credito […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 7 ottobre 2021, n. 27212. di Antonio Zurlo   Con la recentissima ordinanza in oggetto, la Seconda Sezione Civile si pone senza soluzione di continuità con l’orientamento per cui «in materia di intermediazione finanziaria, gli obblighi d’informazione che gravano sull’intermediario, dal cui inadempimento consegue in via presuntiva l’accertamento del […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 20 settembre 2021, n. 25343. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ribadito il concetto secondo cui il benchmark, cioè la linea d’investimento prescelta dal cliente, importa la costituzione di obblighidi condotta da parte del gestore, rappresentando un parametro di riferimento coerente con i rischi della gestione, al quale devono essere […]

Leggi tutto

Nota a Decisione ACF, del 02 settembre 2021, n. 4161. di Gennaro Colella   Premessa. Con la decisione in commento, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie si è pronunciato in tema di obbligo di informazione sulle caratteristiche e sui rischi degli strumenti finanziari, gravante sull’intermediario, al momento del loro acquisto da parte del cliente e sui […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 6 settembre 2021, n. 24014. di Donato Giovenzana   Con i quattro motivi del ricorso viene sostenuta la nullità del contratto, nell’assunto derivante dalla funzione di neutralizzazione non dell’intero rischio del tasso, ma di una parte di esso; dalla non coincidente decorrenza della efficacia iniziale dei due contratti, il […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 6 settembre 2021, n. 24046. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ha emesso una sentenza assai chiara e precisa in subjecta materia. Ed invero secondo gli Ermellini, sul punto, è stato affermato, condivisibilmente, nel vigore della precedente norma regolamentare, che, in tema di contratti di intermediazione mobiliare, ai fini […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 2 settembre 2021, n. 4155. di Antonio Zurlo   Le circostanze di fatto. Nel caso di specie, parte ricorrente lamentava di non essere stato adeguatamente informato dall’intermediario, all’atto dell’investimento, in ordine alla natura, alle caratteristiche (ivi compresa l’illiquidità) e alla rischiosità dei titoli, essendosi l’intermediario resistente limitato a mettere a disposizione due […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo