Collabora con l’Osservatorio

Chiunque, previa registrazione, può collaborare con il portale di DirittodelRisparmio.it, scrivendo articoli o approfondimenti, inviando sentenze ovvero segnalando news, libri o altro materiale di interesse. I contributi inviati, previa approvazione da parte della Direzione di Diritto del Risparmio, saranno inseriti nelle rispettive sezioni secondo le normali tempistiche di  pubblicazione. È possibile collaborare in via occasionale oppure in via continuativa. Il nome degli autori verrà associato al contributo pubblicato. E’ prevista inoltre la possibilità di associare al nome dell’autore una scheda professionista, così garantendo la massima visibilità possibile.
Si precisa fin da subito che qualsiasi forma di collaborazione dovrà ritenersi prestata a titolo gratuito.

 

Linee guida redazionali.

Gli autori sono invitati ad attenersi ad alcune semplici regole al fine di favorire una letture scorrevole. 

In particolare:

 

  • Contributi sezione “Dottrina”:
    • Formato Word.
    • Carattere Times New Roman, 12.
    • Abstract in italiano e in inglese.
    • Stringa biografica dell’Autore, con indicazione del titolo accademico e della posizione/ruolo/funzione attualmente ricoperta.
    • Indicazione dei principali riferimenti normativi e, se presenti, dei più rilevanti precedenti giurisprudenziali (conformi e contrari).
    • Indicazione di cinque keyword inerenti alla tematica e all’argomento trattati nel contributo.
    • Sommario, con suddivisione in paragrafi e, se necessario, sottoparagrafi (entrambi con titolo in grassetto, carattere minuscolo).

 

  • Commenti/note a sentenza sezioni “Diritto bancario”, “Diritto finanziario” e “Assicurazioni”:
    • Formato Word.
    • Carattere Times New Roman, 12.
    • Abstract in italiano.
    • Indicazione dell’Organo giudicante, sezione, data di pubblicazione e numero della pronuncia (Esempio: Cass. Civ., Sez. I, 16 gennaio 2020, n. 742).
    • Sommario (nel caso di suddivisione in paragrafi e sottoparagrafi).

 

  • Citazioni bibliografiche:
    • Carattere Times New Roman, 10.
    • Volumi: iniziale del nome e cognome dell’Autore in maiuscoletto, titolo in corsivo, casa editrice, luogo di pubblicazione, anno di pubblicazione, volume, pagina/pagine citate (Esempio: M. Rossi, Diritto del Risparmio, Diritto del Risparmio Editore, Lecce, 2020, I, 20 ss.).
    • Articoli contenuti in riviste/pubblicazioni periodiche: iniziale del nome e cognome dell’Autore in maiuscoletto, titolo in corsivo, titolo della Rivista/Pubblicazione periodica in corsivo, numero del fascicolo, anno, pagina/pagine citate (Esempio: M. Rossi, Diritto del Risparmio, in Diritto del Risparmio – Osservatorio del Diritto, fasc. n. 1/2020, 20 ss.).
    • Opere su siti internet: iniziale del nome e cognome dell’Autore in maiuscoletto, titolo in corsivo, nome del sito in corsivo, data di pubblicazione (Esempio: M. Rossi, Diritto del Risparmio, in dirittodelrisparmio.it, 9 settembre 2020).
    • Riferimenti giurisprudenziali (di merito, di legittimità, arbitrali): Indicazione dell’Organo giudicante, sezione/collegio territoriale, data di pubblicazione e numero della pronuncia, eventuali note a sentenza (Esempio: Cass. Civ., Sez. I, 16 gennaio 2020, n. 742, con nota di M. Rossi, …; Trib. Lecce, Sez. I, 9 settembre 2020, n. 1090, con nota di M. Rossi, …; ABF, Collegio di Roma, 9 settembre 2020, n. 1090, con nota di M. Rossi, …).

 

A pena di irricevibilità, i commenti (ove riferiti a un pronunciamento giurisprudenziale) e le note a sentenza devono essere inoltrate allegando il provvedimento oggetto del contributo, previa nerettatura di tutti i riferimenti espressi a persone fisiche e giuridiche ivi contenute.

I contributi redatti in maniera non conforme alle suindicate guideline redazionali, ove valutati meritevoli di pubblicazione dal Comitato di Redazione, saranno riassegnati ai rispettivi Autori, con invito a procedere alle opportune correzioni e/o integrazioni.

Per qualsiasi tipologia di contributo, sono vietati gli “elementi attivi” e i collegamenti ipertestuali.

L’autore sarà, in ogni caso, ritenuto responsabile per le eventuali opinioni controverse espresse nell’articolo.

 

Qui le Linee guida redazionali in formato pdf.

 

SCRIVI PER COLLABORARE

Copy link
Powered by Social Snap