Hai cercato: '''' | 7 Risultati trovati.

Nota a Trib. Bari, Sez. GIP/GUP, 7 aprile 2022. A cura dell’Avv. Dario Nardone. Va indicato al PM lo svolgimento di ulteriori indagini laddove il perito da egli nominato abbia limitato l’indagine di usurarietà al solo TEG in sé [ovvero all’esame del solo programma negoziale e fisiologico del mutuo come da piano di ammortamento, ndr], […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 19 maggio 2022, n. 16221. Massima redazionale Nella specie, parte ricorrente lamentava che la Corte territoriale avrebbe ritenuto “la legge n. 108 del 1996 non applicabile agli interessi moratori, quando invece sarebbe ormai pacifico ed indiscusso che gli interessi di mora soggiacciono alla normativa alla normativa antiusura al pari […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 20 ottobre 2021, n. 29240. di Antonio Zurlo         Nella specie, parte ricorrente deduceva che la Corte territoriale avesse dichiarato l’inammissibilità della produzione in appello dei decreti attuativi relativi alla determinazione del tasso-soglia, per l’accertamento degli interessi usurari di cui alla l. n. 108/96, poiché tardiva. […]

Leggi tutto

Commento a Trib. Forlì, 4 giugno 2020. di Antonio Zurlo         La complessa pronuncia del Tribunale di Forlì in oggetto, oltre che per una interessante puntuazione della giurisprudenza (di merito e di legittimità) sulla verifica dell’usurarietà dei tassi, rideterminazione del saldo di conto corrente e indebito bancario, presenta profili di indubbio rilievo […]

Leggi tutto

Cass. Civ., Sez. VI, 30 gennaio 2018, n. 2311. di Antonio Zurlo   Nei rapporti di mutuo, ai fini dell’accertamento dell’usurarietà degli interessi, acquista fondamentale e dirimente importanza l’indicazione dei tassi pattuiti, al momento della stipulazione del contratto. Ne consegue che, ove il tasso degli interessi concordato originariamente tra mutuante e mutuatario, superi, nel corso […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo