Tag: provvedimento n. 55/2005

Nota a Trib. Milano, Sez. XIV, 17 ottobre 2022, n. 8031. di Antonio Zurlo Studio Legale Greco Gigante & Partners «Attento a cosa chiedi quando preghi perché potresti ottenerlo» (Stephen King) ********************** Nel caso di specie, parte attrice sosteneva che il contratto di fideiussione stipulato fosse nullo perché contenente le tre clausole, di deroga del […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Roma, Sez. Impr., 8 agosto 2022, n. 12414. Massima redazionale. Segnalazione a cura dell’Avv. Federico Comba. Applicati i principi sanciti dalle Sezioni Unite Civili, con la sentenza n. 41994/2021, il giudice romano evidenzia come non assuma alcun rilievo dirimente la circostanza, pure dedotta dalla banca convenuta e dall’intervenuta cessionaria, per cui il […]

Leggi tutto

Rivista di Diritto del Risparmio Onere probatorio e fideiussioni omnibus “a valle” di intese: il Tribunale di Milano fornisce importanti indicazioni.[*]   di Giovanni BILE[**] The first instance Court of Milan, with judgment no. 294 of 19 January 2022, implemented the principles expressed by the Grand Chamber of the Italian Supreme Court no. 41994 of […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Milano, Sez. Impr., 25 maggio 2022 (segnalazione a cura dell’Avv. Federico Comba) Massima redazionale La Sezione Specializzata in materia di impresa, dopo aver rilevato che «i contratti di fideiussione […] sono stati sottoscritti nel giugno 2013» e che, consequenzialmente, «la stipulazione di tali garanzie si colloca in una data cronologicamente successiva al […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Milano, Sez. XIV, 25 gennaio 2022. Massima redazionale   Il Tribunale milanese, in relazione al tema della prova della persistenza dell’intesa anticoncorrenziale illecita, a considerevole distanza cronologica dall’accertamento della Banca d’Italia (con il noto provvedimento n. 55/2005), ha ritenuto rilevante l’istanza di esibizione documentale, formulata da parte attrice, specificamente riferita: al modulo […]

Leggi tutto

Trib. Milano, Sez. XIV, 19 gennaio 2022. di Antonio Zurlo   Con la recentissima sentenza in oggetto, resa in esito al pronunciamento delle Sezioni Unite n. 41994/2021, il Tribunale di Milano evidenzia come la Suprema Corte, proprio con tale ultima statuizione, nell’ammettere la c.d. tutela reale (ovverosia, la sanzione della nullità), accanto a quella meramente […]

Leggi tutto

Nota a App. Roma, Sez. III, 24 maggio 2021 (segnalazione dell’Avv. Monica Mandico) di Antonio Zurlo           Parte appellante eccepiva, nella propria comparsa conclusionale, la nullità, rilevabile d’ufficio, delle fideiussioni, per l’asserita violazione dell’art. 2, comma 2, lett. a), della l. n. 287/1990. In via preliminare, la Corte d’Appello romana rileva […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Verona, 29 gennaio 2021. di Antonio Zurlo          Con la recentissima sentenza in oggetto, il Tribunale di Verona, dopo aver rassegnato la nota querelle giurisprudenziale afferente all’asserita invalidità delle fideiussioni omnibus, evidenzia come l’intesa vietata (dal provvedimento di Banca d’Italia n. 55/2005) non sia, di per sé, quella che […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Prato, 26 gennaio 2021, n. 28. di Antonio Zurlo          Nel caso di specie, parti attrici avevano sollevato eccezione relativa alla nullità (totale o parziale) di tutte le fideiussioni prestate (omnibus e specifiche), evidenziando la conformità delle clausole allo schema ABI, oggetto del provvedimento sanzionatorio di Banca d’Italia n. […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Siena, 7 luglio 2020, n. 438. di Antonio Zurlo         Con la sentenza in oggetto, il Tribunale di Siena ha statuito che, per poter addivenire ad affermare che la singola fideiussione attenzionata contenga effettivamente clausole violative della normativa anticoncorrenziale, il fideiussore debba, quantomeno, indicare il contenuto delle intese, quali […]

Leggi tutto