Hai cercato: '''' | 7 Risultati trovati.

Nota a Trib. Treviso, 12 ottobre 2021 (segnalazione dell’Avv. Lorenzo Zanella) di Antonio Zurlo   Con l’ordinanza emessa in data odierna, il Tribunale di Treviso, in via preliminare, rileva come «la parte che agisca affermandosi successore a titolo particolare della parte creditrice originaria, in virtù di un’operazione di cessione in blocco ex art. 58 d.lgs. […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Spoleto, 6 settembre 2021 (segnalazione dell’Avv. Giovanni Lauro) di Antonio Zurlo Scrutinio particolarmente significativo del Tribunale umbro, in tema di prova dell’effettiva titolarità della cessionaria. ****** Nella specie, il Tribunale di Spoleto ha accolto l’opposizione e, consequenzialmente, revocato il decreto ingiuntivo opposto, ritenendo, al termine di un approfondimento “monografico”, fondata l’eccezione di […]

Leggi tutto

Cass. Civ., Sez. VI, 13 maggio 2021, n. 12739. di Antonio Zurlo         Parte ricorrente denunziava la violazione e falsa applicazione degli artt. 111, 113 e 115 c.p.c., avendo la Corte d’Appello errato nel ritenere non dimostrata la propria titolarità del credito per cui era causa, in quanto tale prova era, per […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 16 aprile 2021, n. 10200. di Antonio Zurlo   Le circostanze fattuali. Due debitori si opponevano al precetto loro intimato dall’Istituto bancario cessionario, in forza di decreto ingiuntivo ottenuto dall’originaria creditrice cedente; nello specifico, deducevano la carenza di prova in ordine alla titolarità del credito. Il Tribunale accoglieva l’opposizione, […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Lucca, 26 marzo 2021. di Antonio Zurlo   Con la recentissima ordinanza in oggetto, il Tribunale di Lucca ha sospeso l’efficacia esecutiva del titolo, in accoglimento dell’eccezione di legittimazione attiva del cessionario, per effetto dell’omessa produzione del contratto di cessione del credito. Invero, tale documentazione vale a dimostrare e comprovare che al […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Lecce, 19 febbraio 2021. di Antonio Zurlo         Il Tribunale di Lecce ha ritenuto fondata l’eccezione di difetto di legittimazione sostanziale attiva della società cessionaria, intervenuta nella procedura ai sensi dell’art. 111 c.p.c., rilevando come l’avviso di cessione di crediti pro soluto (ai sensi degli artt. 1, 4 e […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 15 giugno 2020, n. 11583. di Donato Giovenzana   I FATTI DI CAUSA   La questione sottoposta alla Cassazione concerne gli oneri probatori, in punto di dimostrazione del danno, a carico del cessionario del credito che intenda agire contro il cedente perché il credito ceduto non è assistito dalle […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo