Hai cercato: '''' | 28 Risultati trovati.

Nota a Trib. Taranto, 18 dicembre 2020. di Antonio Zurlo         La fattispecie in esame. Parte attrice conveniva in giudizio l’Istituto di credito con cui aveva sottoscritto una fideiussione omnibus, per la dichiarazione di nullità del contratto di garanzia, stante la violazione delle norme imperative in materia di libera concorrenza, contenute nella […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 26 novembre 2020, n. 26901. di Antonio Zurlo         Parte ricorrente, con il primo motivo, deduceva la violazione degli artt. 1956 e 1375 c.c., rilevando, segnatamente, che la Banca resistente, sul presupposto dell’esistenza di una fideiussione avente ad oggetto obbligazioni future, pur avendo pienamente contezza del […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Vicenza, Sez. I, 17 settembre 2020. di Antonio Zurlo         Con la recentissima ordinanza in oggetto, il Tribunale di Vicenza, esaminando l’istanza di sospensione della provvisoria esecuzione di un decreto ingiuntivo opposto, ha ritenuto sussistente il fumus dell’opposizione spiegata, con riferimento all’eccepita inopponibilità della clausola derogatoria dell’art. 1957 c.c., […]

Leggi tutto

Commento a ABF, Collegio di Coordinamento, 19 agosto 2020, n. 14555. di Antonio Zurlo         «C’è un tempo per ogni cosa e ogni cosa è bella nel suo tempo»: quello attuale, di sicuro, non è il tempo della nullità integrale delle fideiussioni omnibus, per l’ormai, suo malgrado (sigh!), celeberrima violazione della normativa […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 26 agosto 2020, n. 17824. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, sulla questione involta dal giudizio, osserva che la Corte territoriale ha richiamato la distinzione tra fideiussione alla fideiussione (o fideiussione al fideiussore, o fideiussione di regresso) e la fideiussione del fideiussore (cosiddetta approvazione), di cui all’art. 1940 […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 8 luglio 2020, n. 14254. di Donato Giovenzana   La ricorrente ha denunciato la violazione e/o falsa applicazione degli artt. 2298 e 2315 c.c., per avere la Corte di Appello “errato in diritto, avendo ritenuto sufficiente l’astratta previsione della facoltà di rilasciare fideiussioni nell’oggetto sociale“, rilevando come la decisione […]

Leggi tutto

Commento a Trib. Brescia, 23 giugno 2020, n. 1176. di Antonio Zurlo         La querelle sulla (in)validità delle fideiussioni omnibus, redatte in conformità allo schema ABI parzialmente censurato dal Provvedimento n. 55/2005 di Banca d’Italia, lungi dal giungere a una meritoria, quanto necessaria pacificazione giurisprudenziale, si arricchisce di una nuova sentenza del […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo