Hai cercato: '''' | 9 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 20 aprile 2021, n. 10397. di Donato Giovenzana   Secondo la Suprema Corte, va, in ogni caso, evidenziato come la compravendita di titoli non è avvenuta in contropartita diretta ma in virtù di un contratto di mandato a contrattare tali titoli, per cui il difetto di valido consenso dell’investitore […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 19 maggio 2020, n. 2598. di Antonio Zurlo         Premessa. La controversia sottoposta alla cognizione dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie (d’ora innanzi, ACF) ha a oggetto il non corretto adempimento, da parte dell’Intermediario resistente, degli obblighi concernenti la prestazione di un servizio di investimento, in particolare sotto il profilo […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 20 aprile 2020, n. 7920. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali. Un azionista aveva convenuto in giudizio, innanzi al Tribunale di Padova, la propria Banca, assumendo di aver sofferto, quale proprietario di 170.000 azioni di risparmio di un altro Istituto di credito, una perdita patrimoniale […]

Leggi tutto

Decisione ACF n.  2144 del 15 gennaio 2020 di Piercosimo Errico Con la recente decisione in commento, il Collegio ACF ha affrontato il tema del non corretto adempimento, da parte dell’intermediario, degli obblighi informativi inerenti alla prestazione dei servizi d’investimento, consistente nell’omessa informazione sulle caratteristiche dello strumento finanziario, nonché nella mancata rilevazione dei caratteri della […]

Leggi tutto

Commento a ACF, 5 luglio 2019, n. 1712. di Antonio Zurlo         Premessa L’Arbitro per le Controversie Finanziarie (d’ora innanzi, ACF), con la decisione in oggetto, compie una puntuale rassegna di tutte le criticità intrinsecamente connesse a un’operazione di conversione di obbligazioni subordinate in azioni, proposta dalla Banca emittente a dei piccoli […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 16 dicembre 2019, n. 33132. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali. Due azionisti di una Banca convenivano quest’ultima innanzi al Tribunale di Firenze, Sezione specializzata per le imprese, chiedendo l’accertamento della responsabilità, con condanna al risarcimento dei danni subiti, ai sensi dell’art. 94 TUF e/o […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 25 novembre 2019, n. 30622. di Antonio Zurlo         Il discrimen, ai fini dell’individuazione della competenza in capo alle Sezioni specializzate, è rappresentato dal legame diretto della controversia con i rapporti societari e le partecipazioni sociali. *************************** Il procedimento innanzi al Tribunale. Il ricorrente aveva convenuto […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo