Hai cercato: '''' | 19 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 11 maggio 2022, n. 14872. di Antonio Zurlo La giurisprudenza di legittimità ha affermato più volte che «alle controversie tra Banca e correntista, introdotte su domanda del secondo allo scopo di contestare il saldo negativo per il cliente e di far rideterminare i movimenti ed il saldo finale del […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Monza, 24 marzo 2022. Massima redazionale (segnalazione a cura dell’Avv. Francesco Scaringella) Il giudice monzese, ai fini della prova dell’intesa anticoncorrenziale in tema di fideiussioni redatte su schema ABI, ha accolto l’istanza di ordine di esibizione della modulistica contrattuale in uso presso la Banca garantita, dal 2003 al 2010, nonché dei modelli […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Lecce, 5 aprile 2022, n. 946. Massima redazionale Come recentemente affermato dalla Suprema Corte di Cassazione[1], l’art. 119, comma 4, TUB pone una disposizione di natura sostanziale, determinativa di un obbligo, in capo alla Banca (in adempimento del principio di trasparenza), di adempiere solo se il cliente abbia avanzato la relativa istanza […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 10 marzo 2022, n. 7874. di Antonio Zurlo Nella specie, il ricorrente censurava il pronunciamento della Corte d’Appello milanese, laddove aveva sposato la tesi dell’inesperibilità dell’ordine di esibizione, potendo la parte munirsi della documentazione contabile mancante facendone richiesta alla Banca, ai sensi dell’art. 119 TUB.  L’impostazione richiamata nel motivo, […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Roma, Sez. XVI, 15 febbraio 2022. di Antonio Zurlo La distribuzione dell’onere della prova nelle azioni di accertamento e di ripetizione di indebito. Il giudice romano, con la recente sentenza in oggetto, rileva come per costante giurisprudenza, nei giudizi promossi dal cliente – correntista (o mutuatario), per far valere la nullità di […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 30 dicembre 2021, n. 42055. Massima redazionale   Nella specie, la Prima Sezione, disattendendo le censure in tema di distruzione dell’onere probatorio, rileva come la Corte d’Appello non abbia in alcun modo addossato al cliente l’onere di comprovare l’assenza delle necessarie autorizzazioni in relazione alle contestate operazioni sui titoli, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 13 settembre 2021, n. 24641. di Donato Giovenzana   Di significativo rilievo l’approdo esegetico della Suprema Corte in merito all’obbligo di esibire in giudizio (ex 210 c.p.c.), a richiesta del cliente, gli estratti conto da parte della banca. La Corte ha ribadito che l’articolo 119, quarto comma, Tub, pone una […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 8 luglio 2021, n. 19566. di Antonio Zurlo   Nella sentenza gravata, la Corte d’Appello aveva precisato che l’Istituto di credito avesse comunicato alla correntista che la documentazione richiesta avrebbe potuto essere ritirata presso i locali della banca “contro il pagamento delle commissioni dovuteci”, a norma dell’art. 119, comma […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 9 aprile 2021, n. 9407. di Antonio Zurlo   Nel caso di specie, la richiesta di CTU, finalizzata all’esame della documentazione asseritamente presente sul server dell’Istituto bancario, non manifestava chiaramente l’oggetto. Peraltro, laddove l’investitore avesse effettivamente inteso acquisire i documenti ipoteticamente sussistenti presso gli archivi informatici della Banca, avrebbe […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo