Hai cercato: '''' | 13 Risultati trovati.

Nota a Trib. Siena, 7 giugno 2021. Redazione   Il Tribunale di Siena, dopo aver ritenuto certo ed esigibile il diritto alla consegna della documentazione, ha ingiunto l’Istituto bancario a consegnare al ricorrente (che aveva presentato richiesta stragiudiziale ex art. 119 TUB, rimasta inevasa) copia dell’originario contratto di mutuo, comprensivo di piano di rimborso e […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 4 giugno 2021, n. 15601. di Antonio Zurlo   Nella specie, la Terza Sezione Civile rileva come il contenuto della clausola n. 6, del contratto di fideiussione, asseritamente affetta da nullità, non fosse stato riprodotto nel ricorso e che tale omissione integrasse gli estremi della violazione dell’art. 366, n. […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Milano, 23 dicembre 2020, n. 23542. di Donato Giovenzana   La controversia sottoposta all’esame del Collegio attiene alla asserita illegittimità della commissione applicata dall’intermediario per le spese successorie, ritenuta dalla parte istante non pattuita, né correttamente pubblicizzata, oltre che di importo sproporzionato. L’intermediario resiste alla domanda, sottolineando come l’importo delle […]

Leggi tutto

Nota a App.  Bologna, 30 settembre 2020, n. 2543. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali e il primo grado di giudizio. Una società per azioni, con attività nel settore turistico e alberghiero, allegava di aver fatto ricorso al credito bancario per il finanziamento delle proprie attività e, segnatamente, di aver concluso […]

Leggi tutto

Nota a CGUE, 9 luglio 2020, C-698/18 e C-699/18. di Antonio Zurlo         Con la pronuncia in oggetto, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea (CGUE) ha statuito i seguenti principi di diritto:   1)      L’art. 2, lett. b), l’art. 6, par. 1, e l’art. 7, par. 1, della Direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 11 giugno 2020, n. 11181. di Antonio Zurlo         La decisione in oggetto si pone in linea di continuità con il principio, già statuito in un precedente pronunciamento, per cui «La mancanza di data certa della documentazione contrattuale prodotta dalla Banca importa propriamente l’inopponibilità al fallimento […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 27 aprile 2020, n. 8213. di Donato Giovenzana   Fra i motivi di doglianza avanzati dalla banca, nel ricorso per cassazione, vi è l’affermazione secondo cui non erano stati indicati gli indizi gravi, precisi e concordanti di conformità e la statuizione secondo cui la produzione dei contratti originali di […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 17 febbraio 2020, n. 3861. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali. Un correntista aveva citato innanzi al Tribunale di Pesaro la propria Banca, chiedendo l’accertamento della nullità della clausola di conto corrente relativa all’anatocismo trimestrale, nonché la restituzione delle somme illegittimamente addebitate, in costanza della […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 11 novembre 2019, n. 29106.   As far as the financial intermediation contracts are concerned, the information could be recorded on the investment order. If it is appropriate, the fulfillment of the charge is correct.   Secondo l’orientamento ormai consolidatosi in seno alla giurisprudenza di legittimità, […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo