Hai cercato: '''' | 10 Risultati trovati.

Nota a ABF, Collegio di Milano, 7 luglio 2021, n. 16292. di Antonio Zurlo   Con la decisione in oggetto, l’Arbitro milanese, senza soluzione di continuità con quanto già statuito dal Collegio di Coordinamento[1], ha ribadito che l’onere probatorio, previsto nei commi 1 e 2 dell’art. 10 D.lgs. n. 11/2010, debba necessariamente essere assolto dal […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Gela, Sez. II, 17 maggio 2021. di Antonio Zurlo   Le circostanze fattuali. Il ricorrente Ignazio esponeva di avere subito, a opera di ignoti, una truffa informatica (c.d. phishing), in conseguenza della quale erano stati eseguiti, dal proprio conto corrente, pagamenti in favore di beneficiari sconosciuti. Più nello specifico, allegava che gli […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Milano, 18 agosto 2020, n. 14449. di Antonio Zurlo         Il secondo comma dell’art. 10 D.lgs. n. 11/2010 esclude che l’apparente corretta autenticazione sia di per sé bastevole a comprovare la riconducibilità all’utente che l’abbia disconosciuta, né, tantomeno, che quest’ultimo abbia comunque agito in modo fraudolento o […]

Leggi tutto

Nota a App. L’Aquila, 1 luglio 2020, n. 971. di Donato Giovenzana   La Corte territoriale ribadisce che la banca risponde in solido dei danni causati dal promotore finanziario in presenza del nesso di occasionalità necessaria tra danno ed esercizio dell’attività professionale del promotore, ex art. 31, comma 3, D.lgs. n. 58/1998. Detta responsabilità solidale […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Milano, 7 novembre 2019, n. 24572. di Antonio Zurlo         Ai sensi dell’art. 10, primo comma, D. lgs. n. 11/2010, è onere dell’Intermediario dover comprovare, oltre all’insussistenza di malfunzionamenti, l’autenticazione, la corretta registrazione e la contabilizzazione delle operazioni; tale prova non è, comunque, di per sé non […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 15 gennaio 2020, n. 535. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ha rigettato il ricorso avanzato, condividendo la decisione impugnata, laddove ha affermato che il comportamento della banca era connotato sì da colpa grave (i.e. “blocco” tardivo della carta) – e quindi astrattamente ricadeva nell’ambito della garanzia assicurativa […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Bari, 12 agosto 2019, n. 19356. di Antonio Zurlo         L’Arbitro Bancario Finanziario (d’ora innanzi, ABF), con la decisione in oggetto, rileva come, nel caso in cui l’Intermediario finanziario abbia efficacemente adottato un sistema di sicurezza c.d. “a due fattori” e abbia, al contempo, comprovato l’invio (e […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo