Tag: produzione integrale estratti conto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 11 novembre 2022, n. 33360. Massima redazionale A fronte della domanda di ripetizione dell’indebito, il cliente è onerato della produzione degli estratti conto, secondo il principio sancito dall’art. 2697 c.c. È stato, altresì, chiarito che è ammesso il calcolo della somma, da depurare dalle poste indebite, a partire dal […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 12 ottobre 2022, n. 29855. Massima redazionale In tema di ripetizione di indebito opera il normale principio dell’onere della prova a carico dell’attore il quale è tenuto a dimostrare sia l’avvenuto pagamento sia la mancanza di una causa che lo giustifichi[1]. Il principio trova applicazione anche ove si faccia […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 29 marzo 2022, n. 10140. Massima redazionale Nella specie, la Corte territoriale ha affermato che, nel caso in cui il correntista agisca in ripetizione nei confronti della Banca, debba produrre gli estratti conto a far data dal momento di apertura del conto, pena, come accaduto nel caso di specie, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 7 dicembre 2021, n. 38976. Redazione   Con la recentissima ordinanza, la Sesta Sezione Civile ha evidenziato come l’estratto conto non costituisca l’unico mezzo di prova attraverso cui ricostruire le movimentazioni del rapporto; invero, consente, certamente, di avere un appropriato riscontro dell’identità e consistenza delle singole operazioni poste in […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 1 dicembre 2021, n. 37776. Redazione   Con l’ordinanza in oggetto, la Sesta Sezione si è posta, senza soluzione di continuità, con il principio per cui «nei rapporti bancari di conto corrente, una volta esclusa la validità della pattuizione di interessi ultralegali o anatocistici a carico del correntista»: a) […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 5 agosto 2020, 22388. di Antonio Zurlo         La censura di parte ricorrente investiva il punto della decisione non definitiva in cui veniva addebitato alla stessa Banca il mancato adempimento del proprio onere probatorio, con riferimento agli estratti conto riferiti alla prima parte dei rapporti di […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Roma, Sez. XVII, 11 maggio 2021. di Antonio Zurlo   Nel caso di specie, il Tribunale romano rileva come la Banca convenuta abbia eccepito il difetto di prova, da parte degli attori, delle circostanze addotte a fondamento delle domande proposte in relazione ai rapporti di conto corrente; segnatamente, rilevava che gli attori […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Nocera Inferiore, 26 aprile 2021. di Antonio Zurlo         Il Tribunale di Nocera, in via preliminare, premette che, nei giudizi promossi dal cliente – correntista, per far valere la nullità di clausole contrattuali o l’illegittimità degli addebiti, in vista della ripetizione di somme richieste dalla Banca in applicazione di […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 4 marzo 2021, n. 5887. di Antonio Zurlo          Con la recentissima ordinanza in oggetto, la Sesta Sezione Civile si pone, senza soluzione di continuità, coi principi elaborati dalla giurisprudenza di legittimità, per cui il correntista, che agisca in via di ripetizione, sia tenuto a comprovare […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 21 gennaio 2021, n. 1077. di Antonio Zurlo         Nel caso di specie, la Corte d’Appello di Catania, nel ritenere non provato il credito fatto valere con il ricorso per decreto ingiuntivo, aveva richiamato l’orientamento della giurisprudenza di legittimità, per cui, nei rapporti bancari in conto […]

Leggi tutto