Hai cercato: '''' | 7 Risultati trovati.

L’European Securities and Markets Authority (ESMA) ha avviato una consultazione, che sarà aperta fino al 24 gennaio 2022, sugli strumenti finanziari considerati altamente liquidi, con rischio di mercato e di credito minimo, ex art. 85(3a(e)) – EMIR). Nello specifico, è sotto scrutinio la possibilità di inclusione nella categoria de qua dei Money Market Funds (MMFs). […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 11 novembre 2021, n. 33595. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ha rigettato il ricorso avanzato dalla Banca e confermato la sentenza impugnata, secondo cui -) lo strumento finanziario impiegato, apparentemente caratterizzato da una finalità di copertura della variazione dei tassi di interesse sull’esposizione debitoria della società cliente […]

Leggi tutto

Consob ha pubblicato il Richiamo di attenzione n. 9/20, del 30 luglio 2020, avente a oggetto “Informativa finanziaria redatta da emittenti strumenti finanziari diffusi ex art. 116 del TUF e da emittenti strumenti finanziari negoziati su sistemi multilaterali di negoziazione che adottano le norme del codice civile e i principi contabili nazionali“.   Qui il […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 15 maggio 2020, n. 2582. di Donato Giovenzana   In relazione alla controversia sottoposta alla cognizione del Collegio, concernente il tema del non corretto adempimento, da parte dell’intermediario, degli obblighi relativi alla prestazione di un servizio di investimento, in particolare sotto il profilo dell’inadempimento agli obblighi di informazione sulle caratteristiche degli strumenti […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 19 maggio 2020, n. 9148. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, nel respingere il ricorso avanzato dalla Banca, chiarito che colla consegna ai clienti del “Documento sui rischi degli investimenti in strumenti finanziari”, non è adempiuto l’obbligo informativo gravante sull’intermediario, ha precisato che   “non assolve ai propri […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 30 gennaio 2019, n. 1392 di Antonio Zurlo   L’Arbitro per le Controversie Finanziarie, con la decisione in oggetto, ha perimetrato la relazionalità eziologica intercorrente tra l’inadempimento dell’Intermediario finanziario ai doveri informativi, normativamente impostigli, e il pregiudizio patrimoniale lamentato dal cliente – investitore. Più nello specifico, relativamente all’eventuale contestazione del carattere inadeguato dello […]

Leggi tutto

Tribunale Bologna, sez. III, 31/01/2018,  n. 20087 di Rizzi Giuseppe   La clausola di salvaguardia inserita in un contratto di mutuo fondiario ipotecario rappresenta la soglia al di sotto della quale le parti di comune intenzione e testualmente, hanno considerato antieconomica per la banca l’operazione creditizia, tanto è vero che essa rappresenta il costo minimo del danaro […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo