Hai cercato: '''' | 12 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 1 febbraio 2021, n. 2157. di Donato Giovenzana   Le  Sezioni Unite della Cassazione hanno enunciato i seguenti rilevanti principi di diritto in tema di contratti derivati stipulati con gli enti pubblici: (i) “l’azione per danno erariale proposta nei confronti di una banca d’affari sulla base di un petitum sostanziale concernente l’inadempimento […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 18 dicembre 2020, n. 29107. di Donato Giovenzana   Chiaro approdo delle Sezioni Unite in tema di derivati: “l’attribuzione al cliente della qualità di operatore qualificato non esime la banca dall’osservanza degli obblighi imposti dall’articolo 21 e 23 del testo unico della finanza, con la conseguenza che essa banca […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 10 dicembre 2020, n. 28187. di Donato Giovenzana   In relazione alle  relative censure, per la Suprema Corte, nella sentenza impugnata, la motivazione c’è, ed è chiara, senza che residui alcun margine di giudizio in ordine alla sua persuasività logico – giuridica. Il giudice di merito infatti ha in […]

Leggi tutto

Con comunicato stampa, CONSOB informa della pubblicazione da parte del Comitato Europeo per il Rischio Sistemico (CERS) della Raccomandazione del 25 maggio 2020, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 20 luglio 2020), articolata in quattro (sub) raccomandazioni (A, B, C, D) indirizzate a differenti autorità a seconda dell’obiettivo da perseguire. Nel marzo scorso, la […]

Leggi tutto

Agorà di Diritto del Risparmio – Prima parte. Tavola Rotonda di Diritto Finanziario.   Programma. Introduce e modera il Prof. Fernando GRECO – Direttore Scientifico della Rivista di Diritto del Risparmio. *********** Federica DELL’ANNA – Scarsa conoscenza finanziaria e scarsa propensione a investire nella sicurezza.  Marco EPICOCO – Gli obblighi degli intermediari finanziari. Irene INVIDIA […]

Leggi tutto

Diritto del Risparmio, senza soluzione di continuità con la sua recente partecipazione alla terza edizione del Mese dell’Educazione Finanziaria, da poco conclusosi, e con la finalità di alfabetizzazione, da sempre promossa e condivisa, ha fortemente voluto la realizzazione di un appuntamento seminariale che potesse dare alle nuove, nuovissime, leve di giovani studiosi, l’occasione per “raccontare”, […]

Leggi tutto

Nota a ACF, 16 giugno 2020, n. 2678. di Antonio Zurlo         Con la recentissima decisione in oggetto, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie (d’ora innanzi, ACF) riafferma il principio per cui, con riferimento ai derivati, il Mark to Market esprima solo il valore del contratto in un determinato momento storico, sicché, consequenzialmente, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 12 maggio 2020, n. 8770. di Donato Giovenzana   Le Sezioni Unite della Cassazione, dopo aver richiamato l’iter diacronico della legislazione in subjecta materia, hanno precisato che l’autorizzazione alla conclusione di un contratto di swap da parte dei Comuni italiani, specie se del tipo con finanziamento upfront, ma anche […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Venezia, 15 aprile 2020, n. 674. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali. Una società in accomandita semplice conveniva, innanzi al Tribunale di Venezia, l’Istituto di credito con cui aveva sottoscritto un contratto di mutuo, a tasso variabile, per l’importo di euro 480.000,00, nonché un contratto di Interest Rate […]

Leggi tutto

Corte d’Appello di Milano, sent. n. 4188 del 17/10/2019 di Pierpaolo Verri  One of the market values of the Interest Rate Swap contract, named “Mark to market”, must be considered ad essential element of the agreement, because it represents the object of the financial derivative contract. Consequently, when the investor doesn’t know the “Mark to market” […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo