Hai cercato: '''' | 4 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 15 luglio 2021, n. 20249. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte ha ricordato in termini generali che, secondo la giurisprudenza di legittimità, nei contratti di intermediazione finanziaria, la dichiarazione formale di cui all’art. 31, comma 2, Reg. Consob n. 11522 del 1998 (applicabile “rationae temporis“), sottoscritta dal legale […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 18 dicembre 2020, n. 29107. di Donato Giovenzana   Chiaro approdo delle Sezioni Unite in tema di derivati: “l’attribuzione al cliente della qualità di operatore qualificato non esime la banca dall’osservanza degli obblighi imposti dall’articolo 21 e 23 del testo unico della finanza, con la conseguenza che essa banca […]

Leggi tutto

Nota a App.  Bologna, 30 settembre 2020, n. 2543. di Antonio Zurlo         Le circostanze fattuali e il primo grado di giudizio. Una società per azioni, con attività nel settore turistico e alberghiero, allegava di aver fatto ricorso al credito bancario per il finanziamento delle proprie attività e, segnatamente, di aver concluso […]

Leggi tutto

Trib. Vicenza, Sent., 07-09-2017 di Michael Lecci   Nel giudizio instaurato dinnanzi al Tribunale di Vicenza parte ricorrente conveniva in giudizio l’istituto di credito lamentando la violazione dell’art. 30 D.Lgs. 58/1998 avendo sottoscritto un contratto-quadro, e i singoli ordini di investimento, su “DCS (domestic currency swap), IRS (interest rate swap), FRA (forward rate agreement) e […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo