Hai cercato: '''' | 23 Risultati trovati.

Nota a Cass. Pen., Sez. II, 10 luglio 2020, n. 25975. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, posto che l’imputato aveva utilizzato l’assegno per pagare la merce, accreditandosi falsamente come congiunto di una cliente della vittima e compilando l’assegno prelevato dal blocchetto completo senza esibire alcun documento d’identità, rilevato che la sentenza della Corte […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 31 agosto 2020, n. 18098. di Donato Giovenzana   Il ricorrente si è rivolto alla Suprema Corte, in quanto i Giudici di merito non avevano accolto le sue istanze volte ad ottenere la condanna al pagamento del traente di un assegno bancario di circa tre miliardi delle vecchie lire, […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Milano, 24 marzo 2020, n. 5400. di Donato Giovenzana   LA VICENDA   La ricorrente/cliente ha esposto di aver presentato all’operatore di sportello un assegno privo dell’indicazione del beneficiario. Il cassiere apponeva così, nel campo destinato al nome del beneficiario, di sua iniziativa la dicitura M.M. “me medesimo”, generando, per […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Bari, 4 maggio 2020, n. 8107. di Donato Giovenzana   La questione sottoposta al Collegio pugliese attiene all’accertamento di eventuali profili di responsabilità della banca negoziatrice in relazione ad un assegno postale vidimato, rivelatosi falso.   Nel merito del ricorso, il Collegio osserva che il procedimento arbitrale verte sull’accertamento della […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 10 giugno 2020, n. 11138. di Donato Giovenzana   I FATTI DI CAUSA   Entrambi i Giudici di merito hanno rigettato la domanda risarcitoria proposta da una compagnia di assicurazione nei confronti della banca negoziatrice.   In particolare,  detta compagnia assicurativa aveva esposto di aver emesso un assegno non […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Pen., Sez. II, 11 febbraio 2020, n. 17558. di Donato Giovenzana   Il Tribunale monocratico ha mandato assolto l’imputato dal delitto di ricettazione per insussistenza del fatto: all’imputato si era contestato di avere al fine di profitto acquistato o comunque ricevuto un assegno non trasferibile recante l’importo di 2.000 Euro, di provenienza […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 26 maggio 2020, n. 9769. di Donato Giovenzana   Le Sezioni Unite – in esito ad un approfondito ed organico excursus motivazionale, che ha preso in esame i differenziati orientamenti giurisprudenziali – hanno espresso il seguente principio di diritto relativamente alla vexata quaestio concernente la possibilità di ravvisare un […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Milano, 31 ottobre 2019, n. 23966. di Donato Giovenzana   Il Collegio milanese, dopo aver premesso che è esclusa dalla competenza dell’Arbitro la possibilità di ordinare la cancellazione del protesto, osserva che la condotta dell’intermediario appare coerente con il dettato della Circolare n. 3512/c del Ministero dell’Industria del Commercio e […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Bari, 17 ottobre 2019, n. 23395. di Donato Giovenzana.   La controversia in esame concerne l’accertamento di eventuali profili di responsabilità dell’intermediario A (banca trattaria) e dell’intermediario B (banca negoziatrice) per il pagamento di due assegni contraffatti, mediante l’addebito sul conto corrente del ricorrente, presso l’intermediario A. Al riguardo, l’Abf […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo