Hai cercato: '''' | 16 Risultati trovati.

Nota a ABF, Collegio di Bari, 17 settembre 2021, n. 20233. di Donato Giovenzana   La controversia in argomento concerne l’accertamento di eventuali profili di responsabilità della banca emittente e di quella negoziatrice per il pagamento di un assegno circolare, verisimilmente clonato dal beneficiario, che ha incassato il titolo. Sulla base di quanto dichiarato dalle […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 28 settembre 2021, n. 26242. di Donato Giovenzana   Secondo la Suprema Corte,  ai fini dell’azione revocatoria fallimentare, ciò che rileva è l’effetto solutorio dell’atto; il “pagamento” contemplato dalla dalla L.F., art. 67, comma 2, va necessariamente riferito alla data dell’effettivo incasso della somma di danaro a opera del prenditore, poiché […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Roma, 2 luglio 2021, n. 16045. di Marzia Luceri         Con la presente decisione, il Collegio di Roma ha accertato l’illegittimità del comportamento dell’intermediario resistente per non avere esso, in qualità di banca negoziatrice dell’assegno girato per l’incasso, correttamente adempito all’obbligo di verifica dell’identità del portatore del […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Napoli, 5 maggio 2021, n. 11617. di Donato Giovenzana   La controversia sottoposta all’esame del Collegio ha ad oggetto la legittimità del protesto levato dall’intermediario in seguito al mancato pagamento di un assegno per difetto di provvista. Ai sensi dell’art. 46 l. 1736/1933 (c.d. legge assegni), “Il protesto o la […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 4 giugno 2021, n. 15709. di Alessandro Ripoldi         Un professionista adiva il Tribunale di Milano per ottenere la condanna di un cliente al pagamento dei compensi per le prestazioni professionali eseguite a suo favore; il cliente si costituiva in giudizio eccependo l’estinzione del debito e, […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. II, 5 marzo 2021, n. 6198. di Donato Giovenzana   Con l’unico motivo d’impugnazione il ricorrente denunzia violazione o falsa applicazione della norma portata nell’art 1 legge 386/90 poiché il Giudice di merito non ha considerato che in causa era dato fattuale incontestato che l’assegno – ancorché con data falsa […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo