Hai cercato: '''' | 7 Risultati trovati.

Nota a Trib. Udine, 28 aprile 2022. Massima redazionale (segnalazione a cura dell’Avv. Gladys Castellano) Il giudice friulano ha rinviato la decisione sulla sospensione dell’esecuzione ex art. 624 c.p.c., su decreto ingiuntivo passato in giudicato, in attesa della discussione, in udienza, davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, fissata per il prossimo 17.5.2022, su questione […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Frosinone, 8 marzo 2022. di Antonio Zurlo Il giudice frusinate, in apertura, rileva come sia da considerarsi un principio generale quello per cui un negozio di cessione, per essere opponibile, debba contenere gli elementi minimi necessari alla cognizione del debitore, circa la modificazione dal lato attivo dell’obbligazione contratta; a tal riguardo, tali […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Alessandria, 16 marzo 2022. Massima redazionale (segnalazione dell’Avv. Federico Comba) Nel caso di specie, la Banca opposta evidenziava come le fideiussioni attenzionate, essendo specifiche e non omnibus, non rientrassero nello schema ABI, censurato con il noto provvedimento n. 55/2005 di Banca d’Italia, e, consequenzialmente, non potessero essere considerate affette da nullità. Il […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Chieti, 15 novembre 2021. di Dario Nardone.   Con la recentissima ordinanza in oggetto il Tribunale di Chieti ha concesso uno dei primissimi provvedimenti di concessione della sospensione dell’esecuzione per un periodo di sei mesi (preceduto da istanza ad hoc), previsto dalla recente normativa (in ultimo c.d. “decreto sostegni”) emanata in occasione […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Prato, 6 maggio 2021. di Antonio Zurlo   Con la recentissima ordinanza, il Tribunale di Prato ha sospeso il decreto ingiuntivo opposto, poiché ha ritenuto sussistenti i gravi motivi, ex art. 649 c.p.c., in considerazione dell’entità del debito e della validità dei titoli costitutivi nei confronti dei soggetti garanti. Nello specifico, ha […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Catania, Sez. VI, 29 dicembre 2020. di Paolo Coppolino.   Con l’ordinanza in oggetto, il G.E. affronta il motivo di opposizione, ex art.  1955 cc, in combinato disposto all’art.1957 c.c., anche in considerazione della nullità della relativa clausola contenuta nel contratto di mutuo fondiario in esame, ai sensi dell’art.33 d.lgs. n. 206/2005. Più nello […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo