Hai cercato: '''' | 4 Risultati trovati.

di Marzia Luceri  Nota a Trib. Bari, sent. n. 3278 del 29.08.2019.   Premessa. Il Tribunale di Bari, con la sentenza in oggetto, ha rigettato la domanda di risarcimento per i danni subiti a causa della segnalazione nella Centrale d’Allarme Interbancaria (d’ora in poi, C.A.I.), effettuata dalla Banca convenuta e reputata illegittima dall’attore, che, più […]

Leggi tutto

Cass. , Sez. I, Ord. n. 20885 del 5 agosto 2019 di Donato Giovenzana     Secondo la Suprema Corte, il danno all’immagine ed alla reputazione per illegittima segnalazione alla Centrale Rischi costituisce pur sempre “danno conseguenza”, alla luce della più ampia ricostruzione operata dalla fondamentali pronunce delle Sezioni Unite dell’11/11/2008 n.26972-26975, e pertanto non […]

Leggi tutto

Cassazione civile, sez. III, sent. n. 20896 del 22/08/2018  di Donato Giovenzana – Legale d’impresa     Rigettato il ricorso di due professionisti da parte della Suprema Corte, che ha condiviso il decisum della Corte d’Appello di Bari, la quale ha escluso l’applicabilità alla Centrale Rischi Finanziari – società privata di autotutela di istituti finanziari […]

Leggi tutto

Cass. Civ., Sez. I, Ordinanza n. 15500 del 13.06.2018, Rel. Dolmetta di Lecci Michael   “L’«autorizzazione» all’uso della carta di debito suppone di necessità la sussistenza di un patto, intercorrente tra intermediario e cliente, che tale autorizzazione fondi e governi anche in termini disciplinari. Correlativamente, sotto il profilo tecnico giuridico, la c.d. «revoca» della carta […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo