Nota a CGUE, 16 luglio 2020, C-686/18. di Antonio Zurlo         Con la recente sentenza in oggetto, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Prima Sezione, ha dichiarato che: «1) L’art. 29 del Regolamento (UE) n. 575/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 26 giugno 2013, relativo ai requisiti prudenziali per gli […]

Leggi tutto