Nota a ACF, 30 marzo 2021, n. 3575. di Antonio Zurlo          Con la recentissima decisione in oggetto, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) ha riproposto, seppur incidentalmente, la questione dell’inferenza eziologica tra la conoscenza pregressa degli strumenti finanziari e le successive scelte di investimento, indipendentemente dalla condotta dell’intermediario. Invero, in un […]

Leggi tutto