La nullità parziale delle fideiussioni omnibus.



3 min read

Commento a Trib. Brescia, 23 giugno 2020, n. 1176.

di Antonio Zurlo

 

 

 

 

La querelle sulla (in)validità delle fideiussioni omnibus, redatte in conformità allo schema ABI parzialmente censurato dal Provvedimento n. 55/2005 di Banca d’Italia, lungi dal giungere a una meritoria, quanto necessaria pacificazione giurisprudenziale, si arricchisce di una nuova sentenza del Tribunale di Brescia, che, aderendo a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione in una delle più recenti pronunce sulla questione[1], ha identificato nella nullità parziale, ai sensi dell’art. 1419 c.c., l’unica rimedialità ragionevolmente esperibile.

Invero, come ho già avuto occasione di evidenziare nella mia relazione “Le fideiussioni omnibus, tra normativa antitrust e disciplina consumeristica”, tenutasi durante il ciclo di seminari organizzati dalla nostra Rivista[2], discorrere genericamente di “nullità” è, in sostanza, come cercare la soluzione unicamente nel fascio di luce, e non anche nell’oscurità, nel noto paradosso del lampione raccontatoci da Paul Watzlawick.

Nella sentenza in oggetto, dopo il positivo accertamento della sussistenza di una coincidenza tra le clausole del contratto specificamente stipulato tra l’Istituto di credito e il fideiussore e quelle del c.d. modello ABI, espressive della vietata intesa restrittiva, il giudice bresciano chiarisce la portata e i limiti dell’operatività dell’invocata invalidità. Invero, la nullità delle condizioni contrattuali de quibus, sì come testualmente affermato dalla giurisprudenza di legittimità[3], non può scientemente travolgere automaticamente l’intero contratto di fideiussione, ma deve necessariamente essere coniugata con quanto sancito dall’art. 1419 c.c., lì dove si prevede che la nullità di alcune clausole contrattuali travolg[a] il contratto nella sua interezza solo se risult[i] che il contraente non l’avrebbe stipulato in loro assenza[4].

Secondo il Tribunale di Brescia, nel caso di specie, non è circostanza contestata, né, tantomeno, revocabile in dubbio, quella per cui le parti, con la sottoscrizione del contratto di garanzia attenzionato, avessero intenzione di rafforzare il credito della Banca e che, quindi, la fideiussione sarebbe stata voluta e prestata anche in difetto delle clausole illecite, rispondendo comunque all’interesse negoziale di entrambi i contraenti. Peraltro, lo stesso Istituto, nelle memorie istruttorie, aveva esplicitamente riconosciuto tale intenzione, dichiarando di che avrebbe concluso la fideiussione in ogni caso, pur senza le clausole summenzionate, essendo qualsiasi garanzia migliore della mancanza di garanzia: è, difatti, più conveniente, nell’economia complessiva dell’affare, rinunciare ai benefici espunti, invece che all’ampliamento della garanzia patrimoniale generica.

Ne consegue, con riferimento alle specifiche ipotesi disciplinate dalle clausole nulle, la sostituzione con la disciplina codicistica, inerente al modello di fideiussione ordinaria.

 

 

Qui la sentenza (da ilcaso.it).


[1] Il riferimento è a Cass. Civ., Sez. I, 26 settembre 2019, n. 24044, già annotata in questa Rivista, con commento di A. Zurlo, Le fideiussioni “a valle” e le intese anticoncorrenziali “a monte”: le prime “immunizzate” dalla nullità delle seconde., 2 ottobre 2019, https://www.dirittodelrisparmio.it/2019/10/02/le-fideiussioni-a-valle-e-le-intese-anticoncorrenziali-a-monte-le-prime-immunizzate-dalla-nullita-delle-seconde/.

[2] Il seminario è disponibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=qCNCbD0ey-E&feature=emb_title.

[3] Cfr. Cass. Civ., Sez. I, 26 settembre 2019, n. 24044, v. supra nota 1.

[4] In tal senso, Cass. Civ., Sez. III, 19 febbraio 2020, 4175, già annotata in questa Rivista, con commento di A. Zurlo, La fideiussione a garanzia di una società fallita: tra azione revocatoria ordinaria e nullità anticoncorrenziale., 21 febbraio 2020, https://www.dirittodelrisparmio.it/2020/02/21/la-fideiussione-a-garanzia-di-una-societa-fallita-tra-azione-revocatoria-ordinaria-e-nullita-anticoncorrenziale/.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap