Cessione del credito d’imposta: la pronuncia del Collegio di Coordinamento dell’ABF.



1 min read

Nota a ABF, Collegio di Coordinamento, 22 giugno 2022, n. 9642.

Massima redazionale

 

Il Collegio di Coordinamento dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), con la recente decisione in oggetto, ha statuito il seguente principio di diritto:

«La circostanza che un contratto di cessione del credito abbia ad oggetto crediti di imposta, non esclude di per sé la competenza dell’ABF. Resta ferma l’incompetenza ratione materiae dell’Arbitro se la domanda implichi o presupponga l’interpretazione o l’applicazione di norme tributarie, come, ad esempio, ove si disputi in merito a procedure e/o presupposti relativi allo stesso riconoscimento del credito d’imposta.».

 

Qui la decisione. 

Seguici sui social:

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap