Nota a ABF, Collegio di Bologna, 21 dicembre 2020, n. 23474. di Antonio Zurlo           Con la recente decisione in oggetto, l’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) riafferma il principio, già espresso dal Collegio di Coordinamento[1], per cui «L’operazione di pagamento con la quale viene superato uno dei limiti massimi contrattualmente fissati (c.d. […]

Leggi tutto