Nota a ABF, Collegio di Napoli, 15 ottobre 2020, n. 17944. di Antonio Zurlo      Nella fattispecie oggetto del ricorso, trattavasi di un contratto di mutuo fondiario, concesso per l’importo di euro 65.000,00, con durata trentennale e con rate mensili di uguale importo; la metodologia di rimborso pattuita era il c.d. ammortamento “alla francese”[1], in cui, come noto, le rate […]

Leggi tutto