Nota a ABF, Collegio di Bologna, 30 gennaio 2020, n. 1509. di Antonio Zurlo          La controversia concerneva la responsabilità contrattuale dell’Intermediario resistente per aver eseguito un ordine di bonifico, impartito via email, da ignoti truffatori, e successivamente disconosciuto dal cliente – ricorrente. Più nello specifico, la disposizione de qua sarebbe stata […]

Leggi tutto