Nota a Cass. Civ., Sez. I, 27 agosto 2020, n. 17951. di Donato Giovenzana   In subjecta materia, la Suprema Corte ha ricordato che la, secondo la giurisprudenza di legittimità (cfr. Sez. UU., Sentenza n. 898 del 16/01/2018), in tema d’intermediazione finanziaria, il requisito della forma scritta del contratto-quadro, posto a pena di nullità (azionabile dal […]

Leggi tutto