Sul danno (patrimoniale e non patrimoniale) da segnalazione illegittima in SIC.



1 min read

Nota a ABF, Collegio di Palermo, 27 luglio 2022, n. 11256.

Massima redazionale

 

Con specifico riferimento alla prova del danno patrimoniale e del danno non patrimoniale, con la recente decisione in oggetto, il Collegio palermitano riafferma il principio per cui “nell’ipotesi di segnalazione illegittima, spetta al cliente il risarcimento del danno patrimoniale, la cui sussistenza ed entità egli sia in grado di dimostrare, nonché del danno non patrimoniale, la cui sussistenza non è in re ipsa, ma deve essere provata anche facendo ricorso a presunzioni semplici e a nozioni di comune esperienza; in tal caso si potrà ricorrere alla liquidazione equitativa ma rimane onere della parte ricorrente indicare al Collegio idonei elementi di valutazione”. 

Seguici sui social:

Master executive di II livello in “Banking, Financial and Insurance Law

Iscrizioni aperte sino al 30 settembre 2022.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap