Nota a Cass. Civ., Sez. I, 4 febbraio 2020, n. 2549. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, a recisa confutazione di quanto deciso dai Giudici di merito, dopo aver evidenziato che il debitore aveva dato ordine alla banca di addebito della cambiale in conto corrente (come consentito dall’art. 4 della legge cambiaria), con una […]

Leggi tutto