Nota a Trib. Roma, 22 ottobre 2020. di Antonio Zurlo           Breve descrizione delle circostanze fattuali: la fattispecie di smishing e la richiesta cautelare. Con ricorso ex art. 700 c.p.c. due clienti agivano in giudizio, innanzi al Tribunale di Roma, avverso la propria Banca, per ordinare a quest’ultima la sospensione dell’addebito […]

Leggi tutto