1 min read

La Banca Centrale Europea ha presentato la Carta in difesa della parità, della diversità e dell’inclusione a livello di sistema.

I firmatari (27) impegnano le proprie istituzioni ad accelerare gli sforzi per la promozione di un ambiente di lavoro improntato al rispetto e alla dignità, assicurando altresì l’assenza di qualsiasi tipo di discriminazione sul posto di lavoro.

 

 

Qui il documento.

Seguici sui social: