G7 CYBER SECURITY – OCCASIONAL PAPER



1 min read

Dieci autorità finanziarie, tra cui la CONSOB, partecipanti al G7 Cyber Expert Group (CEG) in rappresentanza di sei giurisdizioni del G7, hanno collaborato nell’elaborare una proposta per una classificazione comune degli incidenti cyber malevoli (attacchi cibernetici) e di altri incidenti di sicurezza informatica. La proposta è descritta in un Occasional Paper Proposal for a common categorisation of IT incidents” e risponde alla richiesta formulata dai Ministri delle Finanze e dai Governatori delle Banche Centrali nel corso della riunione del G-7 Finance Track a Chantilly nel luglio 2019.

L’obiettivo della proposta è promuovere, attraverso la definizione di principi comuni e lo sviluppo di una tassonomia condivisa, l’armonizzazione delle segnalazioni di incidenti, previste da diversi framework, che le autorità richiedono alle entità finanziarie. L’adozione di principi e di una tassonomia comuni renderebbe la segnalazione degli incidenti più solida ed efficace, facilitando una comprensione comune degli incidenti, la condivisione delle informazioni e la gestione congiunta delle crisi cibernetiche di portata internazionale. Le autorità partecipanti hanno tenuto conto, nella loro proposta, delle osservazioni formulate da rappresentanti dei rispettivi settori finanziari.

 

Qui il documento.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap