De iudicum natura: sulla legittimità dei magistrati ausiliari in Corte d’Appello.



1 min read

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 25 febbraio 2021, n. 5261.

di Antonio Zurlo

 

 

 

 

 

Con la recentissima ordinanza in oggetto, la Terza Sezione Civile, dopo aver rilevato che la decisione impugnata fosse stata emessa da un Collegio composto da due magistrati togati e un magistrato onorario, risultante relatore ed estensore della sentenza, ha ritenuto di rinviare la causa, in attesa che la Corte Costituzionale si esprima sulla questione della legittimità costituzionale della normativa che prevede la partecipazione di un magistrato onorario a una decisione collegiale.

 

Qui l’ordinanza.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap