Hai cercato: '''' | 108 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 14 aprile 2021, n. 9839. di Antonio Zurlo   Le Sezioni Unite Civili, con la recentissima sentenza in oggetto, hanno statuito i seguenti principi di diritto: «In tema di condominio negli edifici, sono affette da nullità, deducibile in ogni tempo da chiunque vi abbia interesse, le deliberazioni dell’assemblea dei […]

Leggi tutto

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 68, del 16 aprile 2021, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 30, quarto comma, della legge 11 marzo 1953, n. 87 (Norme sulla costituzione e sul funzionamento della Corte costituzionale), in quanto interpretato nel senso che la disposizione non si applica in relazione alla sanzione amministrativa accessoria della revoca […]

Leggi tutto

Il Garante per la protezione dei dati personali (GPDP) ha emesso parere sfavorevole sull’utilizzo del sistema Sari Real Time da parte del Ministero dell’interno. Il sistema, oltre ad essere privo di una base giuridica che legittimi il trattamento automatizzato dei dati biometrici per il riconoscimento facciale a fini di sicurezza, realizzerebbe per come è progettato […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 15 aprile 2021, n. 10012. di Antonio Zurlo   Con la recentissima sentenza in oggetto, le Sezioni Unite Civili hanno statuito il seguente principio di diritto: «In tema di notifica di un atto impositivo ovvero processuale tramite il servizio postale secondo le previsioni della legge 890/1982, qualora l’atto notificando […]

Leggi tutto

La Corte Costituzionale, riunita oggi in camera di consiglio, ha esaminato le questioni di legittimità sollevate dalla Corte di cassazione sul regime applicabile ai condannati alla pena dell’ergastolo per reati di mafia e di contesto mafioso che non abbiano collaborato con la giustizia e che chiedano l’accesso alla liberazione condizionale. In attesa dell’ordinanza, l’Ufficio stampa […]

Leggi tutto

Nota a CNF, 15 ottobre 2020, n. 190. di Antonio Zurlo   Nel caso di specie, veniva eccepita l’esclusione dalla valutazione disciplinare – deontologica dei comportamenti estranei all’attività professionale. Il Consiglio Nazionale Forense (CNF) evidenzia come l’avvocato, in precipua considerazione del proprio ruolo e per la funzione che deve ricoprire e ricopre all’interno del contesto […]

Leggi tutto

Pubblicata la modifica al Protocollo di intesa tra la Corte Suprema di Cassazione, la Procura Generale presso la Corte di Cassazione, l’Avvocatura dello Stato e il Consiglio Nazionale Forense per la digitalizzazione degli atti nei processi civili davanti alla Corte di Cassazione. La modifica riguarda, più nello specifico, l’art. 5bis, relativo al deposito delle memorie difensive e delle conclusioni della Procura Generale. […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo