Banca d’Italia – Note Covid-19.



1 min read

È online la nota “Le statistiche della Banca d’Italia nell’epoca del coronavirus”, curata da ricercatori della Banca d’Italia, a cura di Massimo Casa e Giovanni D’Alessio.

Durante la pandemia di Covid-19 la Banca d’Italia ha assicurato la piena continuità della produzione statistica, intervenendo sulle forme di rilevazione, sui metodi e sulle fonti impiegati per le stime, e ha aumentato l’offerta di dati per far fronte alle nuove esigenze informative. Lo shock innescato dalla pandemia suggerisce di accelerare i processi di trasformazione già in atto in alcuni ambiti della produzione statistica, ampliando l’accesso a canali digitali per l’acquisizione dei dati presso famiglie e imprese, rafforzando la collaborazione tra i produttori di dati e investendo nell’integrazione delle fonti, anche tramite l’impiego di metodi innovativi.

 

Qui il documento.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap