Recesso dalla fideiussione concernente due “prestiti d’uso in oro”.



3 min read

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 20 maggio 2020, n. 9256.

di Donato Giovenzana

 

Con la sentenza in oggetto, la Terza Sezione Civile ha statuito il seguente principio di diritto:

In caso di recesso dalla garanzia fideiussoria prestata, specificamente, in relazione alle obbligazione nascenti da un contratto di «prestito d’uso d’oro», il fideiussore è liberato qualora, a quella data, risulti essere stata adempiuta, dal debitore principale, l’obbligazione alternativa avente ad oggetto o la restituzione del «tantundem» dell’oro utilizzato, o il pagamento dell’equivalente in denaro dell’oro che intenda trattenere.”.

 

**************************************  

 

La Suprema Corte, investita della peculiare “problematica”,  ha illustrato, innanzitutto, le caratteristiche del cd. “prestito d’uso d’oro”; trattasi di contratto mediante cui un istituto di credito mette a disposizione di soggetti operanti nel settore dell’oreficeria un certo quantitativo d’oro, del quale – alla scadenza pattuita – può essere disposta la restituzione, ovvero, in alternativa, il pagamento del controvalore. Quale corrispettivo di tale messa a disposizione l’istituto di credito percepisce una somma di danaro, di regola sotto forma di interessi sul “prestito”, giustificata dal fatto che l’oro costituisce oggetto di un diritto di natura personale nei confronti della banca concedente, la quale si pone come soggetto erogatore di un servizio che la corresponsione degli interessi – normalmente decorrenti su di un contratto bancario collegato al “prestito” dell’oro – è diretta a remunerare.   Ciò premesso, la Suprema Corte, nel cassare, con rinvio, la sentenza impugnata, ha precisato che detta decisione ha richiamato espressamente il principio – enunciato in sede di legittimità, ma con riferimento all’apertura di credito in conto corrente senza predeterminazione di durata – secondo cui il recesso del fideiussore “produce l’effetto di circoscrivere l’obbligazione accessoria al saldo del debito esistente al momento in cui il recesso medesimo è diventato efficace” (Cass. Sez. 1, sent. 15 giugno 2012, n. 9848, Rv. 623215-01; Cass. sez. 1, sent. 7 novembre 2003, n. 16705, Rv. 567947-01). Per il che che va vagliato se tale principio possa operare pure con riferimento ad una fattispecie – come quella in esame – connotata, invece, da durata intrinsecamente predeterminata, posto che la previsione di un termine risulta, per così dire, “consustanziale” al “prestito d’uso d’oro”, visto che detta fattispecie contrattuale pone a carico del beneficiario del prestito, dopo un certo tempo, l’alternativa tra restituire il “tantundem” o pagare l’equivalente in denaro dell’oro che intenda trattenere.   Sotto questo profilo, allora, il giudice di merito avrebbe dovuto, innanzitutto, interrogarsi se le “proroghe” intervenute in seguito al recesso del fideiussore (nonché, dopo che i due prestiti d’uso erano venuti a scadenza, ciò che non è in contestazione) costituissero la messa a disposizione di nuovo metallo prezioso, ad obbligazione “alternativa” ormai adempiuta, e dunque nell’ambito di una nuovo prestito, ovvero un mero differimento del termine entro cui adempiere l’obbligazione nascente dai prestiti originari, oppure, addirittura, operazioni finanziarie di tutt’altra natura.   Ne è conseguita la cassazione della sentenza impugnata ed il rinvio alla Corte territoriale, in diversa composizione, per la decisione nel merito, alla stregua del seguente principio di diritto:   “in caso di recesso dalla garanzia fideiussoria prestata, specificamente, in relazione alle obbligazione nascenti da un contratto di «prestito d’uso d’oro», il fideiussore è liberato qualora, a quella data, risulti essere stata adempiuta, dal debitore principale, l’obbligazione alternativa avente ad oggetto o la restituzione del «tantundem» dell’oro utilizzato, o il pagamento dell’equivalente in denaro dell’oro che intenda trattenere“.

 

 

Qui la pronuncia.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap