Nota a Cass. Civ., Sez. III, 26 luglio 2022, n. 23343. Massima redazionale Con la recente sentenza in oggetto, la Terza Sezione Civile ha statuito il seguente principio di diritto: «L’omissione dell’avvertimento di cui all’art. 480, comma 2, secondo periodo c.p.c. (introdotto dall’art. 13, comma 1, lett. a), del d.l. n. 83 del 2015, conv. […]

Leggi tutto