Il Tribunale dell’Unione Europea, con sentenza del 14 settembre 2022, T-604/18, ha confermato, in larga misura, la decisione della Commissione Europea, del 18 luglio 2018, secondo la quale Google ha imposto restrizioni illegali ai produttori di dispositivi mobili Android e agli operatori di reti mobili, al fine di consolidare la posizione dominante del suo motore […]

Leggi tutto