AGCM – Sanzione di 4,2 milioni a Ryanair per mancato rimborso dei voli cancellati.



1 min read

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha irrogato una sanzione di 4,2 milioni di euro a Ryanair per pratiche commerciali scorrette. La società, venute meno le limitazioni agli spostamenti legate all’emergenza per Covid 19, non aveva rimborsato ai consumatori il costo dei biglietti per i voli cancellati dopo il 3 giugno 2020. Nei giorni scorsi l’Antitrust per gli stessi motivi aveva sanzionato anche easyJet per 2,8 milioni di euro e Volotea per 1,4 milioni di euro.

 

Qui il provvedimento Ryanair.

Qui il provvedimento Volotea.

Qui il provvedimento easyJet.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap