Atipicità contrattuale e causa concreta nella disciplina fiscale della locazione finanziaria.



2 min read

Atipicità contrattuale e causa concreta nella disciplina fiscale della locazione finanziaria

 

Fabio Saponaro

 

Collana – Diritto Bancario e Finanziario

diretta da Fernando Greco

 

Pensa Multimedia

 

Descrizione.

Il volume è finalizzato all’illustrazione dell’evoluzione dei lineamenti teorici della locazione finanziaria, con precipuo riferimento a quella adottata nel settore immobiliare, e la sua rilevanza sul piano del diritto tributario. Ciò premesso, l’Autore conduce verso una (re)interpretazione del negozio giuridico, adottando una prospettiva sistematica, nella quale assumono centralità non solo i profili fiscali, ma anche (e, addirittura, in via preordinata) quelli civilistici.

L’atipicità, che è stata un tratto caratterizzante il negozio de quo in Italia, perlomeno fino all’entrata in vigore della l. n. 124/2017, ha concorso a rendere maggiormente difficile l’interpretazione e la qualificazione giuridica della fattispecie negoziale, inserita nella già complessa relazionalità tra diritto civile e diritto tributario.

In un quadro così caratterizzato, ad aggravarne ulteriormente la complessità, è intervenuta la giurisprudenza “creatrice” della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, che, nel suo tentativo di risolvere le problematiche fiscali inerenti al leasing, ha, di fatto, esasperato il principio di prevalenza della sostanza sulla forma, mettendo, consequenzialmente, in crisi i tradizionali canoni ermeneutici del positivismo normativo, destinato a diventare recessivo in favore di un crescente e radicale pragmatismo “sostanzialista”.

È da rinvenirsi nella persistente assenza di una visione sistematica, riferibile al fenomeno della locazione finanziaria immobiliare (che è stato recentemente interessato anche dalla normativizzazione, con la l. n. 208/2015, del leasing abitativo) la ragione di fondo per la quale, da sempre, si siano rilevati e si rilevino tuttora su di esso posizioni fortemente contrastanti, tanto in seno alla dottrina, quanto alla giurisprudenza. Di talché, l’Autore sottolinea l’esigenza di sviluppare, attraverso il metodo giuridico, un contributo scientifico finalizzato a chiarire i dubbi interpretativi, sull’individuazione della causa concreta e sulla natura giuridica del negozio, che rappresentano il presupposto di partenza di un’adeguata riqualificazione del contratto sul piano del diritto tributario.

L’obiettivo è quello di pervenire a uno studio sistematico e funzionale della locazione finanziaria immobiliare, in cui l’eterogeneità delle problematiche di carattere fiscale, correlate al negozio, possano trovare una soluzione, al termine di un iter giuridico omogeneo, coerente con il dato normativo e rispettoso della concreta volontà, degli interessi e dell’autonomia negoziale delle parti contraenti.  

 

ISBN: 9788867607754

 

L’Autore.

Fabio Saponaro è Professore Associato di Diritto Tributario presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche dell’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza. È professore incaricato di diritto tributario internazionale nel corso post lauream della Scuola di Diritto dell’Universidade do Vale do Rio dos Sinos (Unisinos), Brasile. È titolare di un incarico di ricerca internazionale, in materia di fiscalità e finanza pubblica, presso la Federal Reserve (Board of Governors of the Federal Reserve Sistem – “Systemic Financial Institutions and Markets Section”). È, inoltre, autore di numerose pubblicazioni in materia tributaria su importanti riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

 

Scarica qui l’indice dell’opera.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap