Il Codice del Terzo Settore.



1 min read

 

 

Il Codice del Terzo Settore

Commento al D.lgs. 3 luglio 2017, n. 117.

Seconda edizione, aggiornata con il D.M. 15 settembre 2020

 

a cura di Marilena Gorgoni

 

Pacini Giuridica – 2021.

 

Descrizione.

Il Codice del Terzo settore coinvolge il diritto civile contemporaneo, il diritto dell’economia, il diritto del lavoro, il diritto tributario e il diritto pubblico.

Infatti, la trasversalità è la cifra dell’approccio del legislatore e, di conseguenza, la multisciplinarietà è la caratteristica di questo volume, giunto alla sua seconda edizione, riuscito nell’intento di coniugare l’analisi lucida ed approfondita dei tanti istituti chiamati in causa con l’attenzione costante rivolta alle implicazioni operative.

Tale connotazione ne fa uno strumento di approfondimento, ma anche una guida pratica in grado di soddisfare, quindi, le esigenze dello studioso e quelle del professionista.

Anche chi presta la propria opera all’interno del variegato mondo del terzo settore troverà nel volume una risposta concreta a dubbi e domande.

Questa seconda edizione mantiene immutati i caratteri della prima – stessa partizione interna degli argomenti e stessi autori – e fa tesoro delle esperienze di concreta applicazione del Codice, mettendone in risalto le criticità ed i punti di forza. Soprattutto si confronta con le modifiche e le integrazioni che ne hanno interessato l’impianto originario e con i decreti attuativi nel frattempo adottati.

Di particolare impatto si rivela l’adozione dell’atteso decreto RUNTS con le implicazioni che tagliano trasversalmente una molteplicità di profili (costituzione, controlli, preservazione dell’autonomia e accountability degli ETS; attuazione dell’art. 118 Cost.).

 

Clicca qui per l’indice.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap