Nota a Cass. civ., Sez. III, n. 18324 del 09.07.2019 di Giulia De Giorgi     Fatto La ricorrente, compagnia assicurativa, risultante soccombente in entrambi i precedenti gradi di giudizio, presentava ricorso innanzi alla Corte di Cassazione al fine di ottenere, dal proprio assicurato, «il pagamento della somma di € 312.909,91 oltre interessi e rivalutazione», […]

Leggi tutto