D.p.c.m. 18 ottobre 2020



1 min read

Firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, il D.p.c.m. 18 ottobre 2020, sulle misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza Covid-19.

Alcune delle principali disposizioni:

  • i Sindaci potranno disporre la chiusura, dopo le 21, di strade e piazze, onde evitare assembramenti;
  • tutte le attività di ristorazione saranno consentite dalle ore 5 alle ore 24 (con consumo ai tavoli); fino alle 18, se consumo non ai tavoli. Consegne a domicilio senza vincoli di orario; asporto fino alle ore 24. Nei ristoranti, sarà consentito un numero massimo di 6 persone per tavolo;
  • sale gioco, sale scommesse, sale bingo: apertura sino alle 21;
  • le attività scolastiche continueranno in presenza;
  • vietato lo sport da contatto a livello amatoriale. Consentita attività in forma individuale;
  • vietate sagre e fiere locali;
  • sospese attività convegnistiche e congressuali (salvo svolgimento con modalità a distanza);
  • nelle Pubbliche Amministrazioni, tutte le riunioni si svolgeranno con modalità telematiche (salvo comprovate ragioni);
  • incentivato lo smart working;
  • ancora in fase di valutazione l’eventuale chiusura delle palestre.

 

Qui il testo del decreto.

Qui gli Allegati al decreto.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap