Hai cercato: '''' | 4 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. I, 12 novembre 2019, n. 29242. di Antonio Zurlo   Secondo l’orientamento ormai consolidato in seno alla giurisprudenza di legittimità, la violazione dell’obbligo di comportarsi secondo buona fede, nello svolgimento delle trattative, assume rilievo non solo in caso di rottura ingiustificata delle trattative (e, quindi, di mancata conclusione del contratto […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 11 novembre 2019, n. 29106.   As far as the financial intermediation contracts are concerned, the information could be recorded on the investment order. If it is appropriate, the fulfillment of the charge is correct.   Secondo l’orientamento ormai consolidatosi in seno alla giurisprudenza di legittimità, […]

Leggi tutto

di Antonio Zurlo Nota a ACF, 19 settembre 2019, n. 1855. L’Arbitro per le Controversie Finanziarie, con la recentissima decisione in oggetto, evidenzia come una formale valutazione di inadeguatezza/inappropriatezza dell’operazione di investimento e la conseguente volontà del cliente di procedere ugualmente con l’acquisto non possano essere ritenuti elementi idonei a sanare (e, quindi, superare) l’eventuale […]

Leggi tutto

Ordinanza Cass. Civ., Sez. I, n. 26064 del 02/11/2017  di Michael Lecci  Nella controversia sollevata all’esame dei giudici della Corte di legittimità i ricorrenti, investitori retail, lamentano la violazione degli obblighi informativi prodromici alla stipulazione di un contratto nella “piena consapevolezza” degli effetti che questo produrrà. Gli attori, due coniugi pensionati e “inesperti di investimenti […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo