Hai cercato: '''' | 13 Risultati trovati.

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 11 novembre 2021, n. 33408. Redazione   Con la sentenza in data odierna, le Sezioni Unite, pronunciando su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: “Ai fini dell’ammissibilità della domanda d’insinuazione proposta dall’agente della riscossione e della verifica in sede fallimentare del diritto […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Pen., Sez. VI, 16 luglio 2021, n. 27692. di Donato Giovenzana   La ricorrente è società cessionaria dei crediti vantati da una Banca, acquistati in blocco ai sensi dell’art. 58 del d.lgs. n. 385 del 1993; più precisamente, si rappresenta creditrice ipotecaria di una società le cui quote sono state ritenute nella […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. Un., 7 maggio 2021, n. 12154. di Antonio Zurlo   Le Sezioni Unite Civili, con la recentissima sentenza in oggetto, hanno affermato il seguente principio di diritto: “In caso di apertura del fallimento, ferma l’automatica interruzione del processo (con oggetto i rapporti di diritto patrimoniale) che ne deriva ai sensi […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Reggio Emilia, 27 gennaio 2021.   Nel caso di convenzione contenente una clausola compromissoria stipulata prima della dichiarazione di fallimento di una delle parti, il mandato conferito agli arbitri non è soggetto allo scioglimento previsto dall’art. 78 l.fall., configurandosi come atto negoziale riconducibile all’istituto del mandato collettivo e di quello conferito anche […]

Leggi tutto

Pubblicata la Nota “Fallimenti d’impresa in epoca Covid“, a cura di Silvia Giacomelli, Sauro Mocetti e Giacomo Rodano. Sin dall’inizio della crisi economica determinata dalla pandemia, si è diffuso il timore che essa avrebbe determinato un’ondata di fallimenti d’impresa. Tale timore ha portato all’adozione di un vasto insieme di misure di sostegno alle imprese che […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 14 luglio 2020, n. 14957. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, in relazione allo specifico motivo di doglianza avanzato dalla banca, osserva come sia destituito di fondamento, in diritto, il rilievo circa la tardività delle contestazioni degli estratti conto che fossero stati già comunicati al fallito e che […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 17 giugno 2020, n. 11696. di Donato Giovenzana   I FATTI DI CAUSA   Il Fallimento di una s.r.l. ha promosso avanti al Tribunale azione revocatoria di pagamenti normali, come avvenuti nel semestre anteriore alla dichiarazione di fallimento e per un ammontare superiore al milione di euro, nei confronti […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. III, 12 giugno 2020, n. 11287. di Donato Giovenzana   La Suprema Corte, investita della delicata e complessa problematica, ha cassato la sentenza impugnata con la precisazione che il giudice di rinvio, tornando ad esaminare il merito delle domande di accertamento della qualità di creditore della Banca, applicherà i seguenti […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 11 giugno 2020, n. 11181. di Antonio Zurlo         La decisione in oggetto si pone in linea di continuità con il principio, già statuito in un precedente pronunciamento, per cui «La mancanza di data certa della documentazione contrattuale prodotta dalla Banca importa propriamente l’inopponibilità al fallimento […]

Leggi tutto

Nota a ABF, Collegio di Roma, 20 dicembre 2019, n. 26702. di Donato Giovenzana   La società ricorrente – società in liquidazione fallimentare – lamenta l’illegittimità del rifiuto all’apertura di un conto corrente, opposto dall’intermediario in ragione della mancata produzione di una specifica richiesta documentale formulata dall’intermediario, ossia del c.d. “modulo deposito firme” su cui […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo