Hai cercato: '''' | 25 Risultati trovati.

Nota a Trib. Busto Arsizio, 5 luglio 2022, n. 1038. A cura dell’Avv. Monica Mandico (MANDICO & Partners) Il Tribunale di Busto Arstizio Sentenza n. 1038/2022 pubbl. il 05/07/2022, nella causa di opposizione a precetto proposta contro l’asserita creditrice ha accolto la domanda, dichiarando la carenza di legittimazione attiva. Il giudice con la seguente massima […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Milano, Sez. VI, 12 luglio 2022, n. 6087. A cura dell’Avv. Dario Nardone (Studio Legale Nardone).    Va negata la titolarità attiva del sedicente cessionario del credito che non abbia depositato il contratto di cessione quando l’opponente non si sia limitato a sollevare l’eccezione, maggiormente sfumata, relativa alla impossibilità di individuare se […]

Leggi tutto

Nota a Cass. Civ., Sez. VI, 28 giugno 2022, n. 20739. Massima redazionale Con la recentissima ordinanza in oggetto, la Sesta Sezione Civile ha rassegnato alcuni principi di diritto in tema di cessione di credito. Invero, la giurisprudenza di legittimità[1] ha già enunciato il principio di diritto, per cui la parte che agisca affermandosi successore […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Ferrara, 21 marzo 2022. Massima redazionale (segnalazione a cura dell’Avv. Emanuele Di Maso e del Dott Mario Pio Contessa) In materia di cessioni di credito in blocco da parte della Banca, la produzione in giudizio dell’avviso di pubblicazione della cessione sulla Gazzetta Ufficiale è sufficiente a dimostrare la titolarità del credito in […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Frosinone, 8 marzo 2022. di Antonio Zurlo Il giudice frusinate, in apertura, rileva come sia da considerarsi un principio generale quello per cui un negozio di cessione, per essere opponibile, debba contenere gli elementi minimi necessari alla cognizione del debitore, circa la modificazione dal lato attivo dell’obbligazione contratta; a tal riguardo, tali […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Nola, 10 marzo 2022. Massima redazionale (segnalazione dell’Avv. Umberto Del Pesce)   Con la recentissima ordinanza in oggetto, il Tribunale di Nola si allinea all’orientamento per cui, alla luce della disciplina di cui all’art. 58 TUB, in materia di cessioni di credito, l’estratto della pubblicazione del relativo avviso in Gazzetta Ufficiale produce […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Avezzano, 17 febbraio 2022, n. 44. di Dario Nardone   A fronte dell’orientamento che reputa sufficiente ai fini della prova della cessione del credito in blocco l’avviso di cessione pubblicato in Gazzetta Ufficiale, va preferito altro e più convincente orientamento per il quale l’avviso di cessione dei crediti in blocco risponde unicamente […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Pavia, Sez. II, 15 febbraio 2022. Massima redazionale (segnalazione dell’Avv. Alessio Marchetti Pia)   Con il recentissimo provvedimento in oggetto, il giudice pavese ha rigettato il ricorso proposto dalla società cessionaria, in ossequio al più recente e rigoroso orientamento giurisprudenziale, per cui «la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale può assurgere al più a […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Lucca, 14 gennaio 2022. Massima redazionale   Con il provvedimento in oggetto, il Tribunale lucchese, in via preliminare, procede alla distinzione tra opposizioni fondate sulla contestazione, meramente formale e fine a se stessa, dell’omessa prova dell’inclusione del credito portato a esecuzione tra quelli oggetto dell’operazione di cartolarizzazione e la doglianza sostanziale dell’inesistenza […]

Leggi tutto

Nota a Trib. Verona, Sez. III, 14 dicembre 2021. di Antonio Zurlo           Con la recentissima sentenza in oggetto, il Tribunale veronese si esprime sulla inveterata questione della legittimità della cessionaria, ex art. 58 TUB, e sulla prova della cessione, nonché sulla nullità di un’apertura di credito revolving, poiché promossa da […]

Leggi tutto



Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo