1 min read

Nota a ABF, Collegio di Coordinamento, 24 maggio 2024, n. 6196.

Massima redazionale

Con la decisione in oggetto, pubblicata in oggetto, il Collegio di Coordinamento ha statuito il seguente principio di diritto:

«Alle serie dei buoni postali fruttiferi già emesse alla data di entrata in vigore del DM 19 dicembre 2000 e per le quali non si siano compiuti i termini di prescrizione previsti dalla normativa previgente si applica l’art. 8 comma 2 dello stesso decreto, che stabilisce la prescrizione, per quanto riguarda il capitale e gli interessi, trascorsi dieci anni dalla data di scadenza del titolo.».

Seguici sui social: