Arbitro Bancario Finanziario – Nuovo limite di competenza dal 1° ottobre 2022.



1 min read

Dal 1° ottobre 2022 si concluderà il periodo transitorio di 2 anni previsto in occasione della modifica della competenza temporale dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) intervenuta nell’agosto 2020.

A partire quindi dal 1° ottobre 2022 non potranno essere sottoposte all’ABF controversie relative a operazioni o comportamenti anteriori al sesto anno precedente alla data di proposizione del ricorso, sulla base di quanto previsto dalle disposizioni della Banca d’Italia.

A titolo esemplificativo, se il 1° ottobre 2022 verrà sottoposto un ricorso per una controversia sorta nel 2015, l’Arbitro lo dichiarerà inammissibile.

Seguici sui social:

Master executive di II livello in “Banking, Financial and Insurance Law”

Iscrizioni aperte sino al 30 settembre 2022.

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori

  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap